Galvanica pistoncini pinze freno

Descrizione dell’applicazione

VERIFICA CONGRUITÀ PEZZO DA LAVORARE-CODICE, SU IMPIANTO DI GALVANICA

In una linea di lavorazione di componenti per applicazioni Automotive mediante processo galvanico, ci è stato richiesto di inserire un sistema di visone in grado di verificare in automatico ed in continuo, la congruità del particolare da sottoporre a processo galvanico con il codice del prodotto riportato sul “foglio di lavoro”.

Il confondere un particolare con un altro che viene sempre sottoposto a processo galvanico sulla stessa linea, rappresentava infatti un grave problema nella fornitura delle componenti stesse con conseguente possibile ritardo della produzione presso il cliente finale.

Valutazione delle problematiche principali

L’applicazione presenta diversi problemi sia legati alla illuminazione che alla inquadratura del pezzo da esaminare a causa della grande variabilità dimensionale dei pezzi lavorati.

Il problema di illuminazione consisteva nella natura del particolare da esaminare, infatti si tratta di un particolare meccanico in acciaio altamente riflettente e pertanto si è optato per un sistema di retro illuminazione ad alta frequenza.

Il dover installare il tutto in un ambiente industriale in cui avvengono processi di tipo elettro-chimico, si è dimostrato essere un altro “ostacolo” da non sottovalutare nella fase di validazione della applicazione: si tratta di un problema non legato alla visione artificiale, ma pur sempre legato ad una problematica di un cliente e perciò da affrontare e da risolvere.

Soluzione implementata

L’algoritmo implementato per la localizzazione ed il riconoscimento del pezzo in esame, è di tipo “pattern matching” e permette di identificare il pezzo in esame e di farne corrispondere un codice quale “uscita” del sistema di visione. Questo codice, veniva infine inviato al sistema informatico del cliente al fine di permetterne l’inserimento negli appositi archivi.

Per quanto riguarda il sistema di illuminazione, si è dovuto ricorrere ad un sistema dalle dimensioni meccaniche estremamente contenute e si è perciò optato per il sistema CL5000M.