Camme e bielle

Descrizione dell’applicazione

CONTROLLO CORRETTA SEQUENZA DI ASSEMBLAGGIO

Camme motore non elaborataIn una linea di assemblaggio di alberi motore, si è reso necessario il controllo della corretta sequenza di assemblaggio di alcuni particolari meccanici al fine di evitare i possibili inconvenienti riscontrabili solo in fase di collaudo finale a motore assemblato, con notevoli danni sia di natura economica che meccanica.L’assemblaggio è infatti eseguito manualmente e data la notevole varietà delle possibili combinazioni realizzabili con gli stessi particolari meccanici al cambiare del modello di motore, si è reso necessario un sistema di supervisione che coadiuvi l’operatore eliminando ogni possibile dubbio sul corretto assemblaggio in base alla specifica.

Valutazione delle problematiche principali

Questa applicazione presenta due tipi di problemi: uno legato alla natura altamente riflettente dei particolari da controllare e perciò legata prettamente alla visione artificiale, ed uno di tipo “sistemistico” in quanto i dati forniti al sistema di visione dal sistema informatico aziendale relativi al “modello” in assemblaggio ed i dati forniti dal sistema di visione al sistema informatico aziendale relativi a quanto rilevato, dovevano interagire

Soluzione propostaCamme motore

La piattaforma su cui è stata sviluppata l’applicazione è un sistema embedded, abbinato ad un sistema di illuminazione CLL e ad un sistema ottico macro per lunga distanza LMC realizzato apposta nel nostro laboratorio.

L’algoritmo di ricerca sfrutta le capacità di localizzazzione per compensare gli errori di posizionamento dovuti alla meccanica pre-esistente, e permette, grazie alla interfaccia ethernet di trasferire direttamente i risultati dell’analisi di ogni singolo pezzo sia ad un espulsore meccanico che ad un computer centrale che supervisiona la produzione.